Tributi

Tributi

Contatti e riferimenti

Recapiti

Tel
035.654755 - 035.654752

Responsabile Tributi: Dott.ssa Raffaella Garrone

IMU
SCADENZE: Acconto 16 GIUGNO 2017 e saldo 18 DICEMBRE 2017

Si informa che per l'anno 2017 SONO CONFERMATE LE ALIQUOTE dell'anno 2016 senza alcun aumento.

 

TERRENI AGRICOLI  - ART.1 co.13 L. 208/2015

DAL 2016 i Terreni Agricoli siti nel Comune di Scanzorosciate SONO ESENTI DA IMU.

A decorrere dall'anno 2016, l'esenzione dall'imposta municipale propria (IMU) prevista dalla lettera h) del comma 1 dell'articolo 7 del decreto legislativo 30 dicembre 1992, n. 504, si applica sulla base dei criteri individuati dalla circolare del Ministero delle finanze n. 9 del 14 giugno 1993, pubblicata nel supplemento ordinario n. 53 alla Gazzetta Ufficiale n. 141 del 18 giugno 1993.

IMU COMODATO USO GRATUITO  - ART.1 co.10 L.208/2015

Dal 2016 è prevista la riduzione della base imponibile al 50% per le seguenti casistiche e con le seguenti modalità:

“0a) per le unità immobiliari, fatta eccezione per quelle classificate nelle categorie catastali A/1, A/8 e A/9, concesse in comodato dal soggetto passivo ai parenti in linea retta entro il primo grado che le utilizzano come abitazione principale, a condizione che il contratto sia registrato e che il comodante possieda un solo immobile in Italia e risieda anagraficamente nonché dimori abitualmente nello stesso comune in cui è situato l'immobile concesso in comodato; il beneficio si applica anche nel caso in cui il comodante oltre all'immobile concesso in comodato possieda nello stesso comune un altro immobile adibito a propria abitazione principale, ad eccezione delle unità abitative classificate nelle categorie catastali A/1, A/8 e A/9; ai fini dell'applicazione delle disposizioni della presente lettera, il soggetto passivo attesta il possesso dei suddetti requisiti nel modello di dichiarazione di cui all'articolo 9, comma 6, del decreto legislativo 14 marzo 2011, n. 23”.

Delibere IMU Aliquote e valori Aree edificabili:

  

TASI

TASI ANNO 2017 

Come per l'anno 2016, il tributo sui servizi indivisibili (TASI) non è dovuto, ai sensi del comma 669 dell’art. 1 della Legge 147/2013, così come sostituito dall’art. 1, comma 14, lett. b), Legge n. 208/2015, per i terreni agricoli e l’abitazione principale, come definiti ai sensi dell’imposta municipale propria di cui all’articolo 13, comma 2, del D.L. n. 201/2011, convertito, con modificazioni, dalla legge n. 214/2011, escluse quelle classificate nelle categorie catastali A/1, A/8 e A/9

Per Abitazione Principale si intende l'immobile, iscritto o iscrivibile nel catasto edilizio urbano come unica unità immobiliare, nel quale il possessore e il suo nucleo familiare dimorano abitualmente e risiedono anagraficamente.

DELIBERE TASI

 

TARI - TARES - TASSA RIFIUTI

SCADENZE TARI 30 APRILE 2017 - 16 GIUGNO 2017 - 31 OTTOBRE 2017

RATA UNICA 16 GIUGNO 2017

Per informazioni rivolgersi a VAL CAVALLINA SERVIZI S.r.l. 

035/4274231 - Numero Verde 800.40.11.06 - ufficio.ecologia@vcsonline.it

www.vcsonline.it

Si informa che è attivo lo SPORTELLO ONLINE dove il contribuente può controllare la propria posizione, i pagamenti, ristampare bollette e F24 ed effettuare segnalazioni.

Per attivarsi compilare il MODULO di richiesta credenziali.

SPORTELLO PRESSO L'UFFICIO TRIBUTI IL LUNEDì DALLE 16.00 ALLE 18.00

Compilazione modulistica ON-LINE direttamente dal sito Val Cavallina Servizi

 

 
ADDIZIONALE COMUNALE