Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Referendum abrogativi del 28 maggio 2017. Elettori temporaneamente all'estero.

Referendum abrogativi del 28 maggio 2017. Elettori temporaneamente all'estero.

Gli elettori italiani che per motivi di lavoro, studio o cure mediche si trovano temporaneamente all'estero per un periodo di almeno tre mesi nel quale ricade la data di svolgimento del Referendum, nonché i familiari con loro conviventi, potranno partecipare al voto per corrispondenza organizzato dagli uffici consolari italiani (legge 459 del 27 dicembre 2001, comma 1 dell'art. 4-bis), ricevendo la scheda al loro indirizzo all'estero.

Per partecipare al voto all'estero, tali elettori dovranno ENTRO IL 26 APRILE 2017 far pervenire AL COMUNE d'iscrizione nelle liste elettorali un'apposita opzione  che può essere inviata per posta, telefax, posta elettronica anche non certificata, oppure fatta pervenire a mano al Comune anche da persona diversa dall'interessato.

 

La dichiarazione di opzione, redatta su carta libera e obbligatoriamente corredata di copia di documento d'identità valido dell'elettore, deve in ogni caso contenere l'indirizzo postale estero cui va inviato il plico elettorale, l'indicazione dell'Ufficio consolare competente per territorio.

SCARICA IL MODULO

 

Albo Pretorio

 

suap

 

 

Linea amica

 

Albo Pretorio

 

 

Segnala

Segnalazioni

Attraverso il form che potete compilare cliccando sul collegamento, potete inviarci delle segnalazioni.

« aprile 2017 »
aprile
lumamegivesado
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

La nostra News letter
Indirizzo email

HTML
Text
Consulta gli archivi
Ristorazione scolastica