Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Struttura Organizzativa Servizi Comunali Servizi Demografici Carta d'identità

 

Carta d'identità

Carta d'identità

La carta d'identità è un documento di riconoscimento rilasciato a tutti i cittadini dalla nascita (NOVITA': vedasi nota informativa), con una validità differenziata a seconda all'età del titolare:
 

·         minori di 3 anni - triennale
·         dai 3 ai 18 anni - quinquennale
·         maggiori di 18 anni - decennale.
E' possibile richiedere una nuova carta di identità nei 180 giorni precedenti la scadenza.

Precisazioni sulla validità delle carte già rilasciate
Chi è in possesso di carta di identità cartacea emessa a partire dal 26 giugno 2003, e quindi ancora valida al momento dell'entrata in vigore decreto del 25/06/08, può chiedere la proroga del documento per altri 5 anni.

Attenzione: considerati i disagi provocati dal mancato riconoscimento della proroga da parte di alcuni paesi esteri o compagnie aeree si consiglia, a chi deve recarsi all'estero, di informarsi sul riconoscimento o meno del timbro di proroga. In questo caso è possibile richiedere una nuova carta di identità (circolare del Ministero Interno n. 23 del 28/07/2010).
 
Documentazione da presentare
·         3 fototessera a colori, recenti ed uguali tra di loro, che riproducono il soggetto a mezzo busto e a capo scoperto, non di profilo e con gli occhi ben visibili (per i requisiti delle fotografie consultare il sito della Polizia di Stato);
·         la precedente carta d'identità.
 
Validità per l'espatrio
Indicazioni Ministeriali relative ai documenti riconosciuti validi per l’attraversamento delle frontiere aggiornato al 10 giugno 2011 (circolare nr. 400/A/2011/23.20.1).

PERSONA MAGGIORENNE
Nessuna documentazione da presentare oltre quella sopraindicata.

GENITORE CON FIGLI MINORI
- se coniugato o unico esercente la patria potestà, nessuna ulteriore formalità;
- se separato, divorziato o genitore naturale non o convivente con l'altro, è necessario
l'assenso dell'altro genitore o l'esibizione della sentenza di separazione o divorzio in cui sia stabilito il reciproco assenso all'espatrio; in mancanza di assenso è necessario un provvedimento del giudice tutelare.

PERSONA MINORENNE
E' sempre necessaria la presenza del minore accompagnato da:
- entrambi i genitori;
- un solo genitore munito di atto di assenso al rilasciato della carta d’identità valida per l’espatrio rilasciata dall’altro genitore unitamente alla fotocopia, fronte-retro, della carta d’identità dell’altro genitore
- unico genitore esercente la patria potestà
- tutore munito di atto di nomina  e di documento d’identità;
Attenzione: le nuove disposizioni prevedono che i minori di 14 anni che si recano all'estero non accompagnati da uno dei genitori o chi ne fa le veci, siano muniti di una DICHIARAZIONE che riporti il nome della persona, dell'ente o della compagnia di trasporto cui il minore è affidato, rilasciata da chi può dare l'assenso, convalidata dalla Questura o dalla autorità consolari.
Le carte d'identità degli stessi normalmente riportano sul retro l'indicazione del nome dei genitori o di chi ne fa le veci. Qualora manche detta indicazione, 
si consiglia di munirsi di documentazione idonea a comprovare la titolarità della potestà sul minore (es. certificato di nascita con indicazione di paternità e maternità). 
Carta d'identità per stranieri
I cittadini stranieri possono ottenere il rilascio di una carta d'identità non valida per l'espatrio presentando, oltre alle foto, permesso di soggiorno e passaporto entrambi in corso di validità.
 
Carta d'identità per italiani residenti all'estero

Gli iscritti all'anagrafe degli italiani residenti all'estero (Aire) devono essere in possesso di un valido documento d'identità italiano; per loro è possibile ottenere il rilascio della carta d'identità anche presso le sedi consolari.
 
Duplicato
Può essere richiesto il rilascio di un nuovo documento in caso di:
·         deterioramento
deve essere restituito il documento deteriorato, altrimenti deve essere presentata denuncia di smarrimento all'autorità di Pubblica sicurezza;
·         furto o smarrimento
è necessario presentare, oltre alle fotografie, la denuncia inoltrata all'autorità di Pubblica sicurezza (Questura, Carabinieri o Polizia Locale) e un valido documento di riconoscimento
·         variazione delle generalità
deve essere restituito il documento da variare e 3 fotografie uguali e recenti.
 
Costi
Il costo è di euro 5,42. In caso di duplicato per smarrimento il costo è di euro 10,58
 
Per ulteriori informazioni e casi particolari è possibile contattare lo sportello informazioni allo 035 - 654731/ 035 – 654732
 
 
 
NOTA INFORMATIVA
Il decreto legge del 13.5.2011, n.70 recante prime disposizioni per l’economia, modificando le disposizioni
previgenti, ha introdotto il rilascio della carta d’identità anche ai minori di anni 15 e ha previsto per una
durata differenziata a seconda dell’età anagrafica del cittadino e precisamente:
3 anni per i minori di anni 3
5 anni nella fascia d’età 3-18 anni (dal compimento del terzo anno d’età fino a 17 anni compresi)
10 anni dal giorno del compimento del 18° anno d’età
I minori di età inferiore agli anni 14 possono usare la carta d’identità ai fini dell’espatrio, a condizione di
viaggiare accompagnati dai uno dei genitori o da chi ne fa le veci, oppure da persona, ente o compagnia di
trasporto , cui il minore è affidato, indicati dai genitori in apposita dichiarazione, che deve essere
convalidata dalla Questura o, in caso di iscrizione in A.I.R.E., dalla competente autorità consolare.
Al genitore che accompagna all’estero il figlio minore di anni 14, si suggerisce, come sottolineato dal
Ministero dell’Interno, di munirsi di certificazione idonea a comprovare la titolarità della potestà sul figlio
(certificato di nascita con paternità e maternità o, in caso di minori la cui nascita non è registrata in
Scanzorosciate, stato di famiglia per uso assegni familiari).

 

 

Ufficio Servizi Demografici, anagrafe, stato civile, elettorale, leva

Responsabile: Sig.ra Moretti Maria
Orari: lunedì, martedì e venerdì dalle 09:00 alle 12:30; giovedì dalle 10:00 alle 13:45; sabato dalle 9:00 alle 12:00;
Email: anagrafe@comune.scanzorosciate.bg.it; demografici@comune.scanzorosciate.bg.it
Telefono: 035.654731 - 035/654732

Albo Pretorio

 

suap

 

 

Linea amica

 

Albo Pretorio

 

 

Segnala

Segnalazioni

Attraverso il form che potete compilare cliccando sul collegamento, potete inviarci delle segnalazioni.

« aprile 2017 »
aprile
lumamegivesado
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

La nostra News letter
Indirizzo email

HTML
Text
Consulta gli archivi
Ristorazione scolastica